La medicina omeopatica

L’omeopatia è un metodo terapeutico che impone un approccio globale con il paziente, nella sua totalità psico-fisica, considerando il suo passato e lo stato attuale.
Nasce in Germania alla fine del Settecento dal medico tedesco Samuel Hahnemann, riprendendo concetti di Ippocrate, medico greco del 3. sec a.C.
Applica il principio della “similitudine” secondo il quale ogni sostanza capace di provocare dei sintomi in un soggetto sano, può curare gli stessi sintomi quando sia somministrata a dosi deboli, infinitesimali.
Utilizza sostanze naturali di origine vegetale, minerale, animale.
A partire dalla sostanza di base, si procede alla diluizione progressiva del rimedio (“dinamizzazione”)
Il medicinale omeopatico si presenta sotto forma di granuli, globuli e gocce.
Va assunto per via sublinguale, lontano dai pasti.
Agisce stimolando un processo di cura e di guarigione e deve essere somministrato secondo le indicazioni del medico perchè l’utilizzo indiscriminato può nuocere alla salute

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>